Blog di Un Utente Linux

fedora-disabilitare-systemd-resolved

Da quando è stato introdotto systemd-resolved in fedora ho notato che è instabile e non funziona perfettamente, sopratutto quando cerco di usare un dns locale, i nomi non vengono risolti correttamente.

Per risolvere i miei problemi ho deciso di usare NetworkManager per gestire i DNS, per raggiungere questo scopo bisogna :

  1. disbilitare il servizio :
    sudo systemctl disable --now systemd-resolved.service
    
  2. rimuovere il file resolv.conf che di default punta a uno stub:
    sudo rm /etc/resolv.conf
    
  3. riavviare il sistema.

Al riavvio successivo il il file resolv.conf dovrebbe essere gestito da NetworkManager, per controllare usiamo il comando :

$ cat /etc/resolv.conf | head -n 1
# Generated by NetworkManager

e dovremmo vedere il commento.

Riferimenti

Powered by Soopr   •  Theme  Moonwalk