Come usare TextPattern

Textpattern è un CMS open source (distribuito con licenza GPL) basato sull’uso di MySQL e PHP utilizzato prevalentemente per la creazione di blog; può essere sfruttato anche per la realizzazione di siti complessi come portali o siti aziendali. Di seguito riporto una breve guida all’installazione e all’uso di textpattern.

Installazione

Database Mysql

Come prerequisito di textepattern è necessario disporre di un database mysql, di cui devono essere noti :

  • hostname o ip
  • nome del database
  • nome utente
  • password utente database

NB: io lo sto testando su MariaDB

Scarica e Scompatta Textpattern

L’ultima versione di textpattern è dispnibile al link

Una volta scaricato è scompattato l’archivio contenente textpattern vi si presenterà il segiente albero delle directory :

textpattern-4.6.2$ tree -L 1
.
├── css.php
├── files
├── HISTORY.txt
├── images
├── index.php
├── LICENSE-BSD-3.txt
├── LICENSE-LESSER.txt
├── LICENSE.txt
├── README.txt
├── rpc
└── textpattern

Procedura guidata di configurazione di textpattern

Successivamente visitando l’url base dell’installazione è possibile procedere con la procedura guidata per la configurazione di textpattern:

Lingua

La prima schermata della procedura guidata mostra il logo di Textpattern, e un menù per la selezione della lingua e un bottone accetta. Si scelga la lingua e si clicchi su avanti.

Inserisci le informazioni sul database

In questa schernata vi verranno richieste le informazioni utili per database mysql , il form contiene :

  • login (database user name)
  • password
  • server (default localhost)
  • database (nome del database )
  • table prefix ( opzionale )

Url del sito

Questo paramentro dovrebbe essere riconosciuto in automatico da textpattern, assicurarsi che sia corretto.

Quando si è proonti cliccare sul bottone avanti.

Se ci dovessero essere dei problemi questò viene riportato a questo punto del processo.

File di configurazione di textpattern

Se precendentemente tutto è andato liscio a questo punto verrà mostrata una pagina con due sezioni :

  • controllo della connessione al database
  • contenuto da inserire nel file di configurazione di textpattern

Sarà necessario creare un file config.php nella cartella textpattern nel DocumentRoot del sito con il contenuto visualizzato.

Uso di base

Gestire i contenuti

Aggiungere una sezione

Il comportamento di default del csm è quello di far corrispondere ad ogni sezione una voce nel menu. Una volta loggati nel backend per gestire le sezioni bisogna andare alla voce aspetto -> sezioni, a questo punto sarà possibile gestire le sezioni

Gestire gli articoli

Per aggiungere un articolo Contenuti –> Scrivi, vi si aprirà una pagina in cui sarà possibile aggiungere un nuovo articolo su textpattern

Per accedere all’eleco degli articoli inseriti Contenuti –> Articoli, questa voce del menu di textpattern vi aprirà una pagina che riporta l’elenco degli articoli e una serie di opzioni per gestirli.

Sintassi Textile

Testo Grazzetto @*Questo è grassetto*@

===========================

testo corsivo @questo è corsivo@

===========================

Links @”testo link (tooltip)”:linkAddress@ Empio - “Assistly(Assistly’s website)”:http://www.assistly.com

===========================

Email Links @”testo link (tooltip)”:mailto:someone_at_example.com@ Example - “Support(Assistly Support)”:mailto:support@assistly.com

===========================

Immagini

@!imageurl(alt text)!@

===========================

Liste

–non ordinate @* lista pallini@ @** secondo livello@ @*** terzo livello@

–Ordinate @# Primo@ @# Secondo@ @## Secondo livello@

===========================

Bullets usage examples @* pallino@ @# numero su secondo livello di pallino@ @# secondo numero su secondo livello di pallino@ @* pallino in primo livello@

===========================

Titoli

Bisogna lasciare una linea vuota dopo ogni titolo

@h1. titolo 1@

@h2. titolo 2@

@h3. titolo 3@

@h4. titolo 4@

@h5. titolo 5@

</code>

Riferimenti